fbpx

Chi sono

Lascia che ti racconti chi sono e il motivo per cui dovresti ascoltarmi.

Inizio con il dire che il marketing e vendite sono le mie passioni da sempre, a metà degli anni 80 ero affascinato dall’idea che le aziende riuscissero a condizionare le nostre scelte di acquisto mi approccio al marketing comprando “Manager” un’enciclopedia che parlava proprio di questo argomento.

Intanto finito gli studi mi avvio alla mia carriera professionale e nel 1990 inizio come venditore di attrezzature e macchine agricole.

Durante questa attività ho avuto modo visitare migliaia di aziende agricole e centinaia di aziende agroalimentari e ho compreso quali fossero i fattori critici che bloccavano un’azienda che aveva deciso di trasformare e quali sono stati gli elementi che hanno dato una marcia in più.

Nel 2008, vedendo un vuoto di informazione avevo deciso che era il caso di colmare questo vuoto e registro al tribunale una rivista bimestrale, Agricolture Moderna-Agriusato e creo una strategia di marketing, non senza difficoltà iniziali.

Nel frattempo, avendo anche io una piccola azienda agricola decido di trasformare producendo dei prodotti per i consumatori e inizio così a fare marketing sia per la mia attività editoriale che per quella agroalimentare.

Con il passare del tempo e l’attenzione verso le aziende agricole mi accorgo che la maggior parte degli agricoltori segue la tendenza di zona, senza porsi neanche tante domande e chi se le pone non trova le risposte.

 

L’idea comune è quella “intanto produco e poi si vedrà”, magari si pensa di utilizzare piattaforme e-commerce di terzi come Amazon o EBay, con quale risultato?

Certamente qualcosa si sta vendendo o si spera di vendere, ma sei soddisfatto del tuo Brand?

  • È cresciuto come credevi?
  • Hai raggiunto il pieno potenziale dell’azienda?
  • Hai un piano di crescita?
  • Hai un Brand forte?

Potrei farti ancora centinaia di domande a cui non daresti una risposta positiva, ma è meglio che mi fermi qua.

Ancora peggio se pensi di utilizzare Facebook e inizi a comprare “mi piace” e fare post a pagamento per far conoscere la tua attività e i tuoi prodotti, ma i like li puoi portare in banca e pagare le fatture?

Ben presto ti accorgi che avere tanti Like e non sapere come trasformarli in clienti ti ha portato via tempo, denaro ed energia.

Ci passano in molti in questa fase, il problema è accorgersi in tempo, prima che si perdano risorse e speranze.

Certamente incontrerai quello che non avendo nessuna formazione in materia ti dirà “secondo me dovresti fare…” oppure, “prova a fare…” con la conseguenza che ti destabilizzeranno ancor di più.

Chi sa veramente non te lo verrà a raccontare, sicuramente avrà imparato a sue spese come e cosa fare, perché allora venirlo a raccontare a te!

È vero che hai l’entusiasmo, ma è anche vero che i problemi li stai solo rimandando e saranno ancora più gravi, ti verranno i sensi di colpa e penserai che hai sbagliato tutto, sarai tentato a mollare e per finire stai buttando denaro e tempo prezioso nel cesso.

Probabilmente stai già seguendo un formatore, ma non trovi e non ne troverai mai uno specializzato in questo settore come me, specializzato in marketing per aziende agricole che hanno chiuso la filiera.

Come ti dicevo, la mia specializzazione non è solo teorica, fatta di corsi, libri e video, ma è fatta anche sul campo, è dal 1990 che mi occupo di agricoltura, dal 2008 di marketing e dal 2012 che applico sulle mie attività, sono anni di prove e ricerche che mi pongono come uno specialista nel settore, senza temere di essere smentito.

Ho selezionato tutta una serie di azioni mettendole nero su bianco su “Agricoltore Strategico, strategie e tecniche di marketing per aziende agroalimentari” il primo manuale marketing in Italia e in Europa specifico per aziende che hanno chiuso la filiera.

Oltre al manuale c’è un percorso formativo avanzato, altamente specifico e tecnico per portare la tua azienda ad un livello che non immaginavi possibile, anche se non sei un esperto di marketing.

Sono strategie che puoi fare fin da subito, non sono generiche dove devi essere tu a prendere quello che serve a te, per poi provarle e riprovarle fino a trovare la tua condizione ideale, ma sono azioni specifiche e concrete, pronte a essere utilizzate immediatamente.

Se vuoi aggredire il mercato devi assolutamente sapere cosa fare e non andare a caso sperando che la fortuna ti aiuti, ricorda, la fortuna è fatta dall’occasione che incontra la volontà.

Questa è la tua occasione, ora occorre la volontà.